Infernot Cascina Marole

Pubblicato da il 25 marzo 2015

Indirizzo: Cascina Marole, 2/A

Proprietario: Sig. Sergio Ramoino

Infernot a corridoio curvo biforcato con nicchia e gradoni per l’appoggio delle bottiglie. Una cella è all’estremità di una biforcazione e il gradone principale è costruito con dei cantoni in arenaria. Il corridoio infernot ha la volte a botte ed è collegato al piano terreno di casa da una scala dal percorso elicoidale irregolare con i gradini ricostruiti in laterizio pieno.

Superficie: mq. 9,80 c.a. di corridoi.

Altezza media: m. 1,95 c.a.

Finitura: picconatura a vista.

Quota: m. -4,60 c.a. rispetto il cortile anteriore.

Collocazione: sotto casa e parzialmente sotto cortile posteriore.

Curiosità e particolarità: la biforcazione priva di cella non è mai stata completata.

Tratto da: Ilenio Celoria, Paolo Ceresa (a cura di), INFERNOT. Volumi e suggestioni scavati nella Pietra da Cantoni, Casale Monferrato, marzo 2008, pp. 68-70

Per maggiori informazioni: www.ecomuseopietracantoni.it