Infernot via Barbano, 65

Pubblicato da il 9 agosto 2014

Indirizzo: via D. Barbano, 65
Proprietario: Sig. Massimo Ceresa
Infernot monocamera a pianta rettangolare con al centro un blocco prismatico avente funzione di piano d’appoggio. Sulle pareti tutte nicchie portabottiglie scavate di diverse dimensioni. E’ collegato ad un piano rialzato della cantina da una scala lineare monorampa.
Superficie: mq. 8,30 c.a.
Altezza media: m. 2,00 c.a.
Finitura: picconatura a vista.
Quota: m. -3,75 c.a. rispetto il cortile.
Collocazione: scala sotto la strada pubblica e monocamera sotto la casa.
Curiosità e/o particolarità: al piano rialzato della cantina, vicino alla scala dell’infernot, c’è un pozzo d’acqua sorgiva di notevole profondità.

Tratto da: Ilenio Celoria, Paolo Ceresa (a cura di), INFERNOT. Forme ed espressioni scavate nella Pietra da Cantoni, Casale Monferrato, marzo 2005, pp. 52-54.

Per maggiori informazioni: www.ecomuseopietracantoni.it