Chiesa di Santa Maria Assunta

Pubblicato da il 7 agosto 2014

Tratto da artestoria.net

S. Maria Assunta: a sud del concentrico, presso il trivio Ozzano-Treville-Rosignano. Erezione approvata nel 1576 come oratorio della compagnia dei Disciplinanti, già attestata nel sec. XV [Paparella 2004, p. 27], che vi teneva anche un ospedale. Verso il 1590 all’oratorio fu affiancata una chiesa. I Disciplinanti utilizzavano la chiesa nei sei mesi caldi, mentre nella parte restante dell’anno si servivano dell’oratorio dell’Assunta, situato entro la cinta muraria. L’attuale edificio è degli inizi del sec. XVIII. In occasione di epidemie ebbe funzione di lazzaretto, e le pareti interne, già completamente affrescate, vennero coperte dalla calce. Parziale restauro della facciata e costruzione di una casa contigua nel 1858. La compagnia dei Disciplinanti ha amministrato la chiesa fino al 1939 [Ozzano 1996, p. 95; Ozzano 2007, p. 25].

Il campanile, situato posteriormente sul lato destro, non è in asse con l’aula. Facciata barocca restaurata nel 1983 [Rollino 1991]. All’esterno, sul fianco sinistro, è murato a quota piuttosto elevata un piccolo capitello medievale a crochet (sec. XIV). Recente portone ligneo. Interno a navata unica (6.4 x 17.8 metri). Vari dipinti: nell’abside l’Assunta, di buona fattura (sec. XVIII); alla parete destra: Madonna con S. Antonio Abate e Santa martire (fine sec. XIX), Madonna con S. Antonio e Madonna coi Ss. Pietro martire e Francesco (sec. XVII); alla parete sinistra: S. Gregorio Magno e Immacolata (sec. XVII). Ricca statua della Madonna Assunta, con piedistallo per il trasporto in processione (in occasione della festa solenne del 15 agosto), restaurata nel 1989 (Nicola). In una nicchia nella parete destra è collocata una statuetta raffigurante la Madonna col Bambino. Sopra l’ingresso è situata un’elegante cantoria lignea. Nella chiesa è conservata una lettera del vescovo di Casale Benedetto Erba, datata 20/7/1576, in cui si confermano privilegi alla confraternita dei Disciplinanti [Ozzano 1996, p. 95].